Strategia

Per raggiungere i tuoi obiettivi hai bisogno di una strategia.

Navigando a vista il rischio di naufragare è molto alto, quindi meglio essere preparati e affrontare il mare dei competitor con un piano di marketing strategico.

Avere un bel sito web, oggi, non basta più. Esserci non basta più.
Se vuoi far sentire la tua voce devi trovare il modo, il tono, i canali e gli strumenti migliori per raccontare il tuo brand alle persone giuste.

Fare marketing non significa vendere prodotti, ma costruire relazioni di fiducia con chi è realmente interessato a quei prodotti o servizi.

Le fasi principali per costruire una strategia solida sono quattro: analisi, definizione del pubblico di riferimento, identificazione dell’identità verbale del brand e scelta dei canali e degli strumenti più adatti per comunicare.

Step

Analisi e definizione degli obiettivi

La fase di analisi è imprescindibile e indispensabile per costruire una strategia di marketing su basi solide.

Cosa facciamo nel concreto?

  • Studiamo il tuo settore di riferimento;
  • analizziamo i principali concorrenti;
  • identifichiamo i tuoi punti di forza e di debolezza;
  • definiamo il posizionamento strategico del tuo brand;
  • individuiamo i tuoi valori e la tua USP (Unique Selling Proposition);
  • stabiliamo obiettivi chiari e misurabili.

Ma, soprattutto, ci confronteremo direttamente con te, spremendoti come un limone per tirare fuori tutte le informazioni possibili. Per esserti davvero utili, abbiamo bisogno di conoscerti molto bene.

Definizione del pubblcio di riferimento

A chi vuoi parlare?
Se hai risposto “a tutti” significa che non hai ancora identificato i tuoi clienti ideali.

Parlare a tutti, infatti, equivale a non parlare a nessuno. Ecco perché devi definire con precisione il tuo pubblico di riferimento. Chi sono quelle persone? Quali sono i loro bisogni e desideri? Che interessi hanno? Quali informazioni cercano?

Solo con un quadro completo delle tue buyer personas potrai stabilire a chi, dove e come comunicare, mostrando i messaggi giusti alle persone giuste nel momento giusto.

Identità verbale

Oltre all’identità visiva, quella che si esprime nel logo e nell’immagine coordinata, il tuo brand ha anche un’identità verbale. O, meglio, dovrebbe averla.

La personalità della tua azienda, infatti, si trasmette anche attraverso le parole. Tutti i testi che utilizzi (su sito, social, email, brochure, company profile, ecc.) dicono qualcosa di te e devono avere uno stile inconfondibile.

Amichevole, divertente, sfrontata, irriverente, formale, … qual è la voce della tua azienda? E come si declina sui vari canali? Scopriamolo insieme creando delle linee guida per comunicare in modo efficace e coerente.

Identificazione dei canali e degli strumenti

Essere ovunque non serve a niente.
Ciò che conta, per ottenere dei risultati concreti, è essere al posto giusto. E il posto giusto è quello che frequentano i tuoi potenziali clienti.

Quali sono i social media più usati dal tuo pubblico di riferimento? Meglio aprire una pagina Facebook, un account Instagram o entrambi? E come si comunica in modo efficace?

Scegliamo insieme i canali migliori per il tuo brand, indicandoti le funzionalità e gli strumenti più utili, e aiutandoti a definire una content strategy in linea con la tua identità e gli interessi del tuo pubblico.

Ciò che ottieni alla fine è un documento che si articola in vari punti e comprende tutte le indicazioni necessarie per mettere in atto il tuo piano strategico. Un incrocio tra una bussola da seguire per non perdere la direzione e una Bibbia da consultare in caso di necessità.

Parlaci di te!

Scopri cos'altro possiamo fare per te

Rimetti in sesto la tua comunicazione!