Se stai pianificando il prossimo incontro nella tua community, allora sei nel posto giusto!

È il momento perfetto per elaborare una strategia social che farà brillare il tuo evento.

Oggi, ci immergiamo nelle acque di Instagram, WhatsApp e Telegram per portare la tua festa locale al prossimo livello.

Sei un negozio, una farmacia, un parrucchiere, un’estetista, un panificio, una cartoleria.. insomma: sei un’attività local e stai cercando di organizzare un’occasione di incontro per la tua community? Continua a leggere!

1. Instagram: informa, coinvolgi ed emoziona

Instagram è la piattaforma da cui partiremo per la promozione di questo evento, ma lo facciamo immaginando che tu abbia già un profilo attivo, con una community, anche piccola, che ti segue e con cui interagisci quotidianamente.

Perché partiamo da Instagram? Perché è qui che inizierai a parlare al tuo pubblico!

Dobbiamo infatti creare contenuti per iniziare a far parlare del prossimo appuntamento: prepara il terreno con anticipazioni suggestive e teaser avvincenti.

4 consigli attuabili subito per lanciare il tuo evento su Instagram:

  • Usa le stories per condividere dietro le quinte, interviste agli ospiti e anteprime esclusive.
  • Crea un hashtag unico e coinvolgente per collegare tutti i post e incoraggiare gli utenti a condividere i loro momenti preferiti.
  • Sfruttare le opzioni di acquisto su Instagram per promuovere i biglietti e i prodotti correlati all’evento
  • Crea un’immagine per il tuo evento e utilizza sempre quella, ogni volta che ne parli prendi quei colori, quei font, quello stile. Tratta il tuo evento come un piccolo Brand e rendilo facilmente riconoscibile per la community.

2. WhatsApp, Telegram o Newsletter: il customer care è fondamentale

Con quali strumenti comunichi con il tuo pubblico, oltre al profilo instagram? Sappiamo che oggi è necessario fare un passo in più oltre il profilo social, per ricercare l’interazione, il dialogo e la relazione con le persone.

Magari utilizzi le Newsletter? Oppure Whatsapp?

Ecco, questi strumenti sono come il backstage dell’evento. Fanno sentire le persone partecipi, vicine e le rendono più coinvolte. Puoi utilizzarli per condividere gli step di allestimento, le idee, per aggiornare su cosa si farà in quell’occasione.. Se utilizzi Whatsapp non dimenticarti di utilizzare tutti i suoi strumenti, anche lo Stato è spesso sottovalutato.

Hai mai pensato di utilizzare questi strumenti anche per lo staff e tutte gli organizzatori coinvolti? Può essere d’aiuto per creare un team affiatato che genera passaparola spontaneo.

Telegram e i suoi Canali sono un altro strumento estremamente utile per le piccole attività, ma in generale per tutte le attività. Potresti pensare di creare un Canale ufficiale dell’evento e pubblicare annunci, aggiornamenti e contenuti in tempo reale. Approfitta delle opzioni di sondaggio per coinvolgere il pubblico e prendere decisioni partecipative durante l’evento.

Inoltre, Telegram offre bot avanzati che possono rispondere a domande frequenti o fornire informazioni utili.

Non ti servono tutti questi strumenti! Scegli di concentrare i tuoi sforzi in uno strumento, soprattutto se sei alla prima esperienza.

3. Prepara la strategia offline

Qual è il piano per questo evento?

Non occuparti unicamente di preparare la sala, organizzare il buffet e pensare agli inviti.. Pensa anche: perché sto facendo questo evento? Qual è il mio obiettivo finale? Cosa voglio ottenere dopo l’evento?

Se, ad esempio, vuoi ottenere delle recensioni, preparati per chiederle, per mandare un messaggio di ringraziamento e inoltrare a tutti i partecipanti il link per condividere la loro esperienza.

Ma potresti anche prepararti un piano B: l’evento non va come avevi sperato? Vengono poche persone, o se stai pensando ad un evento finalizzato all’acquisto non riesci a chiudere vendite.. può succedere! Come potresti organizzarti in quel caso? Pensa a delle strategie di ricontatto post evento per proporre delle occasioni imperdibili.

4. Prepare lo staff e rendilo testimonial

Il coinvolgimento del team è fondamentale per una buona riuscita dell’evento.

Loro sono il primo veicolo del passaparola che può portare persone e far parlare di voi. Fai in modo che tutte le persone si sentano coinvolte, motivate, informate e parte della macchina che organizza l’evento.

5. Pensa a dei supporti offline

Uno degli obiettivi che potresti darti è quello di utilizzare quell’occasione per far parlare del tuo brand in tutti i social media: sfrutta l’offline! Progetta dei supporti che invitino le persone a realizzare contenuti spontanei e a condividerli con il tuo tag: i famosi user-generated-content.

 

Se utilizzerai queste idee per promuovere il tuo evento faccelo sapere! E se hai bisogno di aiuto nell’organizzare le tue prossime occasioni di incontro, parliamone insieme, saremo felici di aiutarti. 🎉✨

Condividi questo post!

Hai qualcosa da dirci al riguardo? Scrivici!

Questo sito è protetto da reCaptcha di Google, leggi la Privacy Policy e i Termini a condizioni di Google.

Seguici sui social!